Il mio corpo queer #PRIDEWEEK

"Non sei così uomo come credi di essere," dice l'uomo cisgender ed eterosessuale con cui vado a letto. "Perché?" Gli domando, un po' offesa."Perché fai le coccole come una donna.""E non pensi che il fatto che tu percepisca le mie coccole come coccole da donna dipenda dal fatto che non riesci a non percepirmi come una … Continue reading Il mio corpo queer #PRIDEWEEK

Sono frocio ma non c’entra l’amore – #PRIDEWEEK

Non ho mai avuto problemi a chiamare le cose con il loro nome: negri, puttane, sordi, ciechi, sfrante, down. Siamo tutti uguali. Combattiamo tutti le stesse battaglie. Siamo reietti, giocattoli rotti, clandestini che lottano ogni giorno per integrarsi nella comunità. Per farsi rispettare. Chiamatemi frocio, finocchio, culattone, ricchione. È vero: mi piace il cazzo. Mi … Continue reading Sono frocio ma non c’entra l’amore – #PRIDEWEEK

‘Altri libertini’: amore, sesso e droga nell’Emilia degli anni ’80 – recensione

Si dimentica pianopiano di tutto perché la vita è davvero vita cioè una porcheria dietro l’altra e allora è come sbattere giù merda ogni giorno che poi ti dimentichi che fa schifo, e ne diventi magari goloso. Pier Vittorio Tondelli, Altri Libertini Era da tempo che non riuscivo a trovare il libro giusto con cui ricominciare a leggere, perché quando inizi a studiare e sei … Continue reading ‘Altri libertini’: amore, sesso e droga nell’Emilia degli anni ’80 – recensione

Sul coming out e la Giornata Mondiale Contro l’Omofobia

Ho iniziato a fare coming out come bisessuale nell'estate del 2011. Avevo tredici anni, ero appena uscita dalle medie e avevo passato i tre anni precedenti dolorosamente consapevole della mia crescente diversità rispetto al resto dei miei coetanei. In seconda e in terza media subivo atti di bullismo perché avevo i capelli corti, non mi … Continue reading Sul coming out e la Giornata Mondiale Contro l’Omofobia

La comunità LGBT+ tra scelte personali e rispetto reciproco

Parlando della sigla LGBT+ bisogna partire da un presupposto fondamentale: le etichette (perché in fondo di etichette si tratta) sono qualcosa che il singolo individuo sceglie per se stesso, non sono infatti altro che categorie sociali e interpersonali e relazionali e sentimentali in cui si decide che ci si sente più a proprio agio che … Continue reading La comunità LGBT+ tra scelte personali e rispetto reciproco

INTRODUCING: Miss Benny

Può una canzone rimanerti in testa già dal primo ascolto? Sì, anche se raramente a farlo è il primo singolo ufficiale di un cantante ventenne mai sentito prima: Miss Benny. Il singolo in questione è Rendezvous, e come spesso accade mi è stato suggerito dagli algoritmi di Youtube (a cui sarò grato per sempre per … Continue reading INTRODUCING: Miss Benny