‘Now Apocalypse’, o quel disastro di Gregg Araki – recensione

Poiché mi sento altruista e non mi piace far perdere tempo alla gente, ecco un riassunto piuttosto accurato di Now Apocalypse: Fine. Ora non dovrete più sprecare cinque ore della vostra vita per guardare tutti gli episodi di Now Apocalypse. Ma facciamo una raccolta un po' più dettagliata di tutti i pregi di questa nuova serie.  … Continue reading ‘Now Apocalypse’, o quel disastro di Gregg Araki – recensione

‘Now Apocalypse’ di Gregg Araki: kitsch, cringe e molto altro

Sto scrivendo la recensione del primo episodio di Now Apocalypse da fatto e non potrebbe andare meglio.Sesso, scala Kinsey, Tinder, alieni, segni zodiacali, sogni premonitori, poligamia, cam girls, petti villosi in bella vista: c'è tutto nella nuova serie andata in onda domenica sera su Starz ideata, scritta e diretta da Gregg Araki e prodotta da … Continue reading ‘Now Apocalypse’ di Gregg Araki: kitsch, cringe e molto altro

La comunità LGBT+ tra scelte personali e rispetto reciproco

Parlando della sigla LGBT+ bisogna partire da un presupposto fondamentale: le etichette (perché in fondo di etichette si tratta) sono qualcosa che il singolo individuo sceglie per se stesso, non sono infatti altro che categorie sociali e interpersonali e relazionali e sentimentali in cui si decide che ci si sente più a proprio agio che … Continue reading La comunità LGBT+ tra scelte personali e rispetto reciproco