L’estetizzazione della patologia: ‘Braid’ – recensione

Braid in inglese vuol dire "treccia" e il film rappresenta tre amiche, tre legami o tre streghe come tre ciocche che la compongono. Braid incrocia, o meglio evoca, o meglio si ispira deliberatamente alle ambientazioni che abbiamo visto in Funny Games di Michael Haneke o Ghostland di Pascal Laugier . Niente di nuovo, insomma, un … Continua a leggere L’estetizzazione della patologia: ‘Braid’ – recensione

10 film romantici non convenzionali da vedere a San Valentino

Oggi è San Valentino: le coppie più affiatate, quelle che condividono l'account su Facebook e si chiamano al cellulare ogni mezz'ora, esaltano; quelle che non festeggiano neanche l'anniversario perché non se lo ricordano, invece, bestemmiano.Che lo si ami o lo si odi, San Valentino è un giorno "speciale", soprattutto per i cinefili: quanti film romantici … Continua a leggere 10 film romantici non convenzionali da vedere a San Valentino