INTRODUCING: WILLOW

Willow Smith, in arte Willow, è stata una delle scoperte musicali più interessanti che mi siano mai capitate. Impossibile non conoscerla: figlia di Will Smith e Jada Pinkett Smith, e sorella minore di Jaden Smith, Willow ha debuttato nel mondo del cinema insieme a suo padre a soli 7 anni nel film Io sono leggenda, per poi inaugurare […]

Read More INTRODUCING: WILLOW

Oltre il travestimento: oltre il corpo – Claude Cahun e Pierre Molinier

Travestimento come svelamento e liberazione del corpo Nonostante la mera operazione di Travestitismo, l’eco di Rrose Sélavy si espande fino agli orizzonti più prossimi alla nostra contemporaneità, in termini tecnici e concettuali. Il corpo come veicolo di espressione artistica grazie al suo centralismo, alla gestualità ma soprattutto alla sua presenza fa di Duchamp un anticipatore […]

Read More Oltre il travestimento: oltre il corpo – Claude Cahun e Pierre Molinier

‘Velvet Buzzsaw’: della morte, dell’arte, del niente – recensione

Mi perdoni il lettore se nelle prossime righe ci sarà un uso quasi eccessivo del condizionale. Ma è (dovrebbe) essere necessario.Velvet Buzzsaw. Se ci fosse ancora la produzione di film su cellulosa probabilmente avrei fatto firmare a chiunque una petizione per fermare Dan Gilroy. Ma (fortunatamente) è tutto digitale, facilmente dimenticabile e non mi posso […]

Read More ‘Velvet Buzzsaw’: della morte, dell’arte, del niente – recensione

Automi e Cyborg: dall’uomo all’immagine e dall’immagine al corpo

In effetti l’uomo si dimostra essere cosa divina perché dove la natura finisce di produrre le sue spetie, l’uomo quivi comincia colle cose naturali a fare coll’aiutorio d’essa natura infinite spetie. Leonardo da Vinci Quasi tutta la cultura occidentale ci racconta la storia di un uomo recidivamente teso verso l’infinito, un infinito abissale, un Dio irraggiungibile […]

Read More Automi e Cyborg: dall’uomo all’immagine e dall’immagine al corpo