Proteggersi dal male, proteggersi dal bene: ‘Febbre’, di Jonathan Bazzi – #PRIDEWEEK

Ho conosciuto Jonathan Bazzi su Facebook, per caso, dopo essermi imbattuto in un post che aveva scritto in occasione dell’8 marzo e che avevo subito ricondiviso su tutti i social. Difficile non ricondividere quello che scrive Jonathan: la sua è una voce semplice ma concisa, flebile ma decisa, dolce ma tagliente. Così si è guadagnato […]

Read More Proteggersi dal male, proteggersi dal bene: ‘Febbre’, di Jonathan Bazzi – #PRIDEWEEK

Sono frocio ma non c’entra l’amore – #PRIDEWEEK

Non ho mai avuto problemi a chiamare le cose con il loro nome: negri, puttane, sordi, ciechi, sfrante, down. Siamo tutti uguali. Combattiamo tutti le stesse battaglie. Siamo reietti, giocattoli rotti, clandestini che lottano ogni giorno per integrarsi nella comunità. Per farsi rispettare. Chiamatemi frocio, finocchio, culattone, ricchione. È vero: mi piace il cazzo. Mi […]

Read More Sono frocio ma non c’entra l’amore – #PRIDEWEEK

‘Altri libertini’: amore, sesso e droga nell’Emilia degli anni ’80 – recensione

Si dimentica pianopiano di tutto perché la vita è davvero vita cioè una porcheria dietro l’altra e allora è come sbattere giù merda ogni giorno che poi ti dimentichi che fa schifo, e ne diventi magari goloso. Pier Vittorio Tondelli, Altri Libertini Era da tempo che non riuscivo a trovare il libro giusto con cui ricominciare a leggere, perché quando inizi a studiare e sei […]

Read More ‘Altri libertini’: amore, sesso e droga nell’Emilia degli anni ’80 – recensione