‘Taron e la pentola magica’: il capolavoro mancato (e mancante) #BADTHINGSHALLOWEEN

Provate a scrivere su un motore di ricerca “cartoni animati horror”: i risultati che usciranno saranno tutti poco soddisfacenti, specie per qualcuno come me che voleva trovare un cartone animato disegnato bene quanto un film dello Studio Ghibli e che spaventasse come L’Esorcista. Nulla.Poi però, tra i titoli suggeriti da Google, ecco che puntalmente ritorna […]

Read More ‘Taron e la pentola magica’: il capolavoro mancato (e mancante) #BADTHINGSHALLOWEEN

‘Un lupo mannaro americano a Londra’ ad Halloween per tutt* perché sì #BADTHINGSHALLOWEEN

Esistono dei film per cui vale la pena spendere qualche parola solo per i primi venticinque minuti dai titoli di testa. Storie che partono a mille: ambientazione, colonna sonora, presentazione dei personaggi, introduzione del tema principale. Tutto funziona alla perfezione. Così tanto che spesso poi si scende di livello per tutto il resto del film […]

Read More ‘Un lupo mannaro americano a Londra’ ad Halloween per tutt* perché sì #BADTHINGSHALLOWEEN

WANTED: Eli Roth #BADTHINGSHALLOWEEN

Eli Roth è un regista, sceneggiatore, attore, produttore e animatore statunitense. Volto noto al grande pubblico per aver recitato in Bastardi Senza Gloria del suo storico amico Quentin Tarantino, Roth è conosciuto anche per aver diretto dei classici dell’horror contemporaneo come Cabin Fever (2002) e Hostel (2005), o il più recente cannibal movie The Green Inferno (2013). Roth ha avuto una carriera […]

Read More WANTED: Eli Roth #BADTHINGSHALLOWEEN

INTRODUCING: Jazmin Bean, the genderless monster #BADTHINGSHALLOWEEN

Jazmin Bean è una persona non-binary autodefinitasi genderless monster che lavora nel campo della musica e che preferisce l’uso dei pronomi they/them. Fino adesso ha pubblicato solo un EP dal titolo Worldwide Torture, anticipato dall’omonimo singolo e video in cui sfoggia un’insolita estetica a cavallo tra il kawaii e il gore. Una specie di Yolandi […]

Read More INTRODUCING: Jazmin Bean, the genderless monster #BADTHINGSHALLOWEEN

“Mele” greche per la memoria

Capita sempre più spesso negli ultimi anni che nella sezione “Orizzonti” del Festival di Venezia vengano presentati film interessanti da molteplici punti di vista. Per l’anno 2020 penso che quello che rimarrà tra i miei consigli del giovedì sera (ci sono film da vedere solo il giovedì) sia Mele di Christos Nikou, regista greco esordiente. […]

Read More “Mele” greche per la memoria