Sul coming out e la Giornata Mondiale Contro l’Omofobia

Ho iniziato a fare coming out come bisessuale nell'estate del 2011. Avevo tredici anni, ero appena uscita dalle medie e avevo passato i tre anni precedenti dolorosamente consapevole della mia crescente diversità rispetto al resto dei miei coetanei. In seconda e in terza media subivo atti di bullismo perché avevo i capelli corti, non mi … Continue reading Sul coming out e la Giornata Mondiale Contro l’Omofobia

Essere una troia

Questo testo è stato scritto come sfogo dall'intento vagamente provocatorio, il 23 marzo 2018. Non ho mai tenuto nascosto il fatto che mi piacesse il sesso. Mi è stato insegnato che è una cosa bella per cui non bisogna provare vergogna (una vergogna che non è altro che una delle tante eredità dell’impronta cristiana sulla … Continue reading Essere una troia

‘The Future is Fluid’: Gucci si batte per il genere

In questo film ci sono 13 persone, dai 15 ai 25 anni, dal Brasile, Canada, India, Italia, Emirati Arabi Uniti, Regno Unito, USA, Singapore e Sud Africa. Racconta la storia di linee sfocate e confini, una storia che vive nello spazio in mezzo - in mezzo a lingue, culture, zone del tempo e binarietà. Una … Continue reading ‘The Future is Fluid’: Gucci si batte per il genere

Il carro passava e chiedeva: “Cosa vedi in questo mio errare?”

Ho edificato un luogo sacro nei meandri della mia esistenza.Mi ha colto con più o meno forza sul far della sera, di quella che fu una notte buia. In realtà alla rete da pesca rimase impigliato quell'ultimo barlume di speranza... che ha permesso al sole di fiorire nella sua alba.Accadde qualche anno fa, l’esperienza di … Continue reading Il carro passava e chiedeva: “Cosa vedi in questo mio errare?”

Oltre il travestimento: oltre il corpo – Claude Cahun e Pierre Molinier

Travestimento come svelamento e liberazione del corpo Nonostante la mera operazione di Travestitismo, l’eco di Rrose Sélavy si espande fino agli orizzonti più prossimi alla nostra contemporaneità, in termini tecnici e concettuali. Il corpo come veicolo di espressione artistica grazie al suo centralismo, alla gestualità ma soprattutto alla sua presenza fa di Duchamp un anticipatore … Continue reading Oltre il travestimento: oltre il corpo – Claude Cahun e Pierre Molinier

Pubblico una poesia perché è come piantare un seme a terra

Approfitto di questa domenica mattina dai contorni pallidi, dispersi in grigi non tanto avvilenti, dopo che la pioggia ha fatto il suo corso e il richiamo naturale degli uccelli torna a splendere, ben noto, nell'aria da cui io attingo respiro.Mi sembra un buon inizio. Un’ottima scelta la mia, che – chissà perché – trovo sempre … Continue reading Pubblico una poesia perché è come piantare un seme a terra

Il fascino di Starbucks

Oslo, Norvegia, agosto 2017. Mi sveglio alle sette di mattina nell'Airbnb di Tagrid, una ragazza palestinese di ventisei anni. È incredibilmente una bella giornata di sole, per cui esco in fretta senza neanche fare colazione, sperando che duri ma sicura che entro l'ora di pranzo avrà già ricominciato a piovere. Prendo il tram che mi … Continue reading Il fascino di Starbucks