INTRODUCING: GIRLI

GIRLI (pseudonimo di Milly Toomey, classe ’97, cantante, cantautrice e rapper inglese) è un’artista abbastanza di nicchia che ha già racimolato qualche milione di visualizzazione, ma che, fino adesso, non è ancora riuscita a emergere fuori dal web.
GIRLI è la perfetta fusione tra FEMME e Charlie XCX, cantanti, produttrici e performer inglesi che si dedicano a un pop abbastanza punk, o alternativo, vicino alla PC music e al bubblegum pop, in cui l’elettronica ha un peso decisivo e non conta avere la voce pulita o cantare delle solite stronzate sdolcinate.

GIRLI, infatti, parla soprattutto di femminismo, sessualità, cultura queer (si dichiara pansessuale) e salute mentale. Nel corso della sua carriera ha rilasciato vari singoli, due EP, Feel OK e Hot Mess, e un album, Odd One Out, uscito l’anno scorso, un concentrato di elettropop sporco, grezzo, vecchio stampo, ma pieno di personalità e carisma. Nel 2017, dopo l’uscita di Feel OK, ha supportato Declan McKenna in un tour nel Regno Unito e cantato al Latitude Festival.
I suoi video più visti sono Hot Mess, Girl I Met On The Internet e Deal With It.

Quello di cui mi innamoro ogni volta che conosco artiste del genere è la voglia di fare le cose come gli pare, fregandosene di quello che il pop commerciale e in generale la musica mainstream chiede loro. GIRLI riprende la tradizione classica di indie pop/punk 100% british, strizzando l’occhio a nomi come Lily Allen, Kate Nash o il più recente Yungblud (anche se lui sembra già un prodotto più studiato) e riuscendo a fondere le nuove sonorità elettronica con un’estetica post-moderna predominata da Internet. GIRLI è quel tipo di artista che, almeno finora, ha deciso di non piegarsi alle regole di nessuno, e per questo risulta interessante, oltre che originale e genuina. La grinta e la forte personalità, inoltre, le conferiscono quella forza in più che un giorno potrebbero permetterle di sfondare le mura del WEB 2.0.

Se vuoi, lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...